Il principe Andrea
Il principe Andrea (keystone)

Abusi, guai per Andrea

Un 29enne americana sostiene di essere stata obbligata a fare sesso con il duca quand’era minorenne

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Schiave del sesso per compiacere ricchi e potenti. L’edizione di lunedì del britannico “Times” afferma che il principe Andrea potrebbe essere sentito a breve dalla giustizia americana in quanto una 29enne di nome Virginia Roberts afferma di essere stata obbligata a fare sesso con lui quando era minorenne.  

La notizia si iscrive in una vicenda che sta gettando fango sui Windsor e che vede il secondogenito della regina Elisabetta II frequentatore di un giro di ragazze (anche minori di 18 anni) ingaggiate per soddisfare la libidine di illustri personaggi. Un giro organizzato dal finanziere statunitense Jeffrey Epstein, condannato nel 2008 per pedofilia.

Il duca di York si dichiara innocente, ma si è affrettato a tornare dalla sua vacanza a Verbier per discutere della questione con la madre. Un’indagine in patria potrebbe inoltre essere aperta qualora la donna sporgesse denuncia.  

Nel frattempo sulle colonne del “Sun” si legge che la stessa regina avrebbe incontrato in passato la giovane. Secca la smentita di Buckingham Palace: “Non ci sono le prove”.

ATS/ludoC

Condividi