Almeno un paio di settimane di viaggio per rientrare
Almeno un paio di settimane di viaggio per rientrare (keystone)

Greta ha trovato un passaggio

L'attivista svedese per il clima rientra in Europa su un catamarano di una coppia australiana

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Lo spostamento della COP25, dal Cile in preda a una crisi sociale alla Spagna, aveva scombussolato i piani di Greta Thunberg, costretta a rientrare prima del previsto dall'America all'Europa. Per riuscire a partecipare alla conferenza sul clima di Madrid, l'attivista svedese si era messa due settimane fa in cerca di un passaggio, qualcuno che le permettesse di attraversare l'Atlantico senza prendere l'aereo e inquinando il meno possibile. Ora l'ha trovato: si appresta a salpare dalla Virginia sul La Vagabonde, un catamarano di una quindicina di metri di lunghezza di proprietà di una coppia australiana, Riley Whitelum e Elayna Carausu. A bordo anche il loro bambino di 11 mesi e l'esperta skipper Nikki Henderson.

 

L'imbarcazione, dotata di pannelli solari, ha un'impronta di carbonio minima e, a differenza della barca con cui la 16enne scandinava fece il viaggio d'andata tre mesi fa, è dotata anche di un gabinetto. Il viaggio -siamo fuori stagione- dovrebbe durare dalle due alle quattro settimane. "Non vedo l'ora di staccare per un po'", ha commentato la Thunberg.

AP/pon
Condividi