Nello spazio prima di Musk e Branson
Nello spazio prima di Musk e Branson (blue origin/keystone)

Jeff Bezos andrà nello spazio

Il fondatore di Amazon sul primo volo suborbitale della sua compagnia Blue Origin

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'uomo più ricco del mondo, Jeff Bezos, sarà con il fratello Mark uno dei tre passeggeri del primo volo spaziale della sua compagnia Blue Origin, il 20 luglio. Lo ha annunciato lo stesso fondatore di Amazon in un messaggio pubblicato su Instagram.

"Da quando avevo 5 anni, ho sempre sognato di viaggiare nello spazio", racconta il 57enne statunitense, che partirà per "la più grande avventura con il migliore amico".

 

A bordo della navicella New Shepard, che ha sei posti, uno sarà attribuito attraverso un'asta online. Finora gli interessati sono oltre 6'000 di 143 paesi diversi. L'offerta più elevata ammonta a 2,8 milioni di dollari. La fase finale si terrà il 12 giugno.

Il volo del 20 luglio - di 11 minuti di durate - sarà un momento storico in una competizione fra compagnie in lotta per il nuovo mercato dei viaggi spaziali privati, che vede in scena anche la SpaceX di Elon Musk e la Virgin Galactic di Richard Branson. Dei tre, Bezos sarà il primo ad ammirare la Terra da lontano.

Reuters/pon
Condividi