Una replica della leggendaria Ford Escort Mk1 del 1971 di
Una replica della leggendaria Ford Escort Mk1 del 1971 di "Altrimenti ci arrabbiamo" (keystone)

Un museo per Terence Hill

Recentemente inaugurato a Lommatzsch, in Sassonia, in occasione degli 80 anni del celebre attore italiano

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Si chiama Terence Hill Museum l’omaggio con cui i fan tedeschi hanno deciso di festeggiare gli 80 anni di Mario Girotti, nome di battesimo dell'attore. È stato inaugurato ieri, 11 maggio, a Lommatzsch, in Sassonia, nella cittadina natale dei nonni materni in cui ha vissuto durante la sua infanzia, tra il 1943 e il 1947.

Il museo, un’esibizione permanente allestita su due piani, contiene il meglio dei film di cui Terence Hill è stato protagonista, da solo o con lo storico partner Bud Spencer (all’anagrafe Carlo Pedersoli).

Il museo a due piani dedicato all'attore e alla sua carriera
Il museo a due piani dedicato all'attore e alla sua carriera (keystone)

Il mio cuore è qui e mi sento onorato”, ha dichiarato in un messaggio inviato alla cittadinanza per scusarsi della sua assenza durante la cerimonia. L’attore, che vive in Italia, è infatti impegnato sul set della dodicesima stagione di Don Matteo, la fiction di Rai Uno di cui è protagonista dal 2000. Presente, invece, Thomas Danneberg, suo doppiatore in Germania.

MarGù
Condividi