I cucciolotti dei lupi del Calanda immortalati da una fotocamera nascosta
I cucciolotti dei lupi del Calanda immortalati da una fotocamera nascosta (Ufficio caccia e pesca GR)

Cucciolata dei lupi del Calanda

Le immagini riprese da fotocamere nascoste testimoniano la settima "nidiata" consecutiva del branco nei Grigioni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Gli organi di vigilanza della caccia nel Canton Grigioni hanno diffuso venerdì le prime immagini, tratte da riprese effettuate mediante fotocamere nascoste, della settima cucciolata consecutiva del branco di lupi del Calanda.

Tali riprese si sommano alle osservazioni compiute da privati cittadini e testimoniano che in quest’occasione sono almeno cinque i cuccioli nati nelle scorse settimane. Si tratta appunto della settima “nidiata” dei lupi del Calanda, che in passato, e soprattutto durante l’autunno, si erano riprodotti con cucciolate composte tra i cinque e gli otto piccoli lupacchiotti.

EnCa

Condividi