L'allenatore della Nazionale (RSI)

"Tutto sommato abbiamo strameritato"

Petkovic non ha dubbi nonostante la partita sofferta di Basilea

domenica 12/11/17 21:00 - ultimo aggiornamento: lunedì 13/11/17 09:02

"Abbiamo fatto soffrire l'avversario, creato tantissime occasioni che non abbiamo sfruttato." Vladimir Petkovic non ha dubbi riguardo al fatto che la Svizzera si sia meritata la possibilità di andare in Russia, nonostante la partita sofferta di Basilea. D'altra parte, come sottolinea lo stesso allenatore della Nazionale, "ci mancherebbe! Dopo tutto questo percorso che abbiamo fatto - 10 partite vinte, una pareggiata e solo una persa - non andare al Mondiale sarebbe veramente ingiusto".

"L'unica ricetta era segnare per raffreddarli" Vladimir Petkovic

Riguardo alla mancanza di concretezza sottoporta, all'interno dello spogliatoio non sembra preoccupare quanto fuori: "Per me è molto importante che creiamo, che siamo in grado di arrivare lì negli ultimi 16 metri e avere le occasioni giuste", continua infatti il tecnico della Svizzera. "Quello che serve in questi momenti è aiutare chi è in campo con la positività, perché i giocatori la sentono e basta un momento per trovare il gol".

Per Vladimir Petkovic, qualche domanda è poi arrivata anche da casa, in particolare riguardo ai giovani innesti che hanno trovato spazio nelle ultime partite: "Sono molto contento che abbiamo allargato la rosa. Adesso tocca ai giocatori in questi prossimi sei mesi confermare la mia fiducia".

 

Seguici con