La gioia dopo il gol del ceco
La gioia dopo il gol del ceco (Ti-Press)
Ambrì Piotta
1 ds
Ginevra-Servette
0 ds
  • 61' Kubalik
Tabellino Risultati e classifiche

Kubalik all'overtime libera l'Ambrì

Ginevra battuto di misura e staccato in classifica dai biancoblù

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'Ambrì, sempre ridotto a soli tre stranieri, ha conquistato una vittoria importante battendo per 1-0 all'overtime il Ginevra, grazie alla rete decisiva di Kubalik e alle parate di Conz, al quarto shutout stagionale. Per i leventinesi, che vantano tre punti di vantaggio sulla linea, è il terzo successo in quattro confronti diretti con il Servette, che ha incassato la settima sconfitta nelle ultime otto partite disputate.

Nei primi due tempi si è vista tutta la tensione presente nelle fila delle due squadre, impegnate in un confronto vitale per conquistare un posto nei playoff. Cereda e McSorley hanno impostato la loro sfida a scacchi sul pressare subito l'avversario non concedendogli spazio e tempo, così si sono viste molte liberazioni vietate e praticamente nessuna azione lineare e bella. E anche le occasioni sono state rare. I leventinesi, non brillanti in powerplay, sono stati efficacissimi in boxplay, superando pure 43" a 3c5.

Nel terzo periodo i padroni di casa hanno dovuto resistere in inferiorità numerica per un 2'+2' inflitto a Fora. Un frangente nel quale i ticinesi si sono pure creati la miglior occasione fin lì del confronto, ma Zwerger e Kostner sono stati ipnotizzati da Mayer. A spezzare la tensione sempre più palpabile ci ha pensato il top scorer ceco dopo pochi secondi di overtime.

 
 
 
 
Condividi