L'esultanza del 21enne
L'esultanza del 21enne (Keystone)

Timo Meier decisivo per gli Sharks

L'elvetico prima stella del match, Ovechkin raggiunge i 600 gol

Timo Meier sta vivendo una stagione da sogno. L'appenzellese contro i Detroit Red Wings ha infatti messo a segno la sua 18a rete stagionale e fornito l'11o assist dell'anno, contribuendo in maniera decisiva nel successo dei suoi San Jose Sharks per 5-3. Non è un caso quindi che sia stato scelto come giocatore dell'incontro.

L'unico altro elvetico impiegato nella notte di NHL è stato Denis Malgin, che non ha potuto evitare il ko dei suoi Florida Panthers per 5-3 con gli Ottawa Senators. Da notare che nel match vinto dai Washington Capitals per 3-2 sui Winnipeg Jets Alexander Ovechkin (autore di una doppietta) ha raggiunto quota 600 reti in carriera nel massimo campionato nordamericano. Il russo è il 20o giocatore a riuscire in tale impresa.

 
Condividi