Tutta la delusione dell'argoviese
Tutta la delusione dell'argoviese (Ti-Press)
Fiona Ferro
  • 7
  • 7 7
  • Stefanie Voegele
  • 5
  • 6 5
  • Tabellino Risultati e classifiche

    Anche l'ultima svizzera saluta Lugano

    Stefanie Vögele battuta nei quarti dalla francese Fiona Ferro

    • Stampa
    • Condividi
    • a A

    Anche l'ultima elvetica rimasta in corsa al Ladies Open di Lugano ha dovuto alzare bandiera bianca. Stefanie Vögele (WTA 97) è stata eliminata nei quarti di finale da Fiona Ferro (108), che si è imposta per 7-5 7-6 (7/5). La francese in semifinale sfiderà la slovena Polona Hercog (89), che ha superato in apertura di giornata la russa Veronika Kudermetova (83) per 6-4 6-1.

    La 29enne argoviese ha iniziato bene il confronto, togliendo in entrata la battuta alla giovane avversaria. La 22enne, nata in Belgio da una famiglia italiana, ha saputo però replicare al 6o game, prima di fare la differenza nel finale di set, dove ha conquistato tre giochi filati dopo aver dovuto concedere un altro break. Nel secondo set grande equilibrio, con ancora l'elvetica a rubare il servizio per prima al 7o gioco, ma la transalpina a replicare immediatamente. A fare la differenza di nuovo la grinta e la precisione dei colpi della Ferro nel tie-break.

    Una sconfitta che per la Vögele, semifinalista l'anno scorso, vuol dire perdere punti e posti in classifica, ciò che potrebbe impedirle di entrare direttamente nel tabellone principale del Roland-Garros.

     
    Condividi