Cultura e spettacoli

E' morto Polo Hofer

Il celebre cantante aveva 72 anni. Era stato eletto personalità più popolare della Svizzera del 2015

  • 24 July 2017, 18:15
  • 6 September 2023, 03:16
  • INFO
Polo Hofer nel 2014

Polo Hofer nel 2014

  • Keystone

Il celebre cantante svizzero Polo Hofer ha perso la sua battaglia contro il cancro. Il rocker bernese si è spento sabato all'età di 72 anni nella sua abitazione di Oberhofen. La notizia della morte è stata resa nota nella serata di lunedì dai familiari.

Con Polo Hofer se n'è andata una delle voci più note e amate della scena musicale elvetica. Il rock rossocrociato perde uno dei padri fondatori, un pioniere del cosiddetto Mundart-Rock, quel filone dialettale che Oltregottardo ha segnato più generazioni.

È morto Polo Hofer: il ritratto del TG in occasione del suo 50esimo compleanno (16/03/95)

  • 24.07.2017
  • 18:15

Nato il 16 marzo 1945 a Interlaken, Polo (al secolo Urs) Hofer la musica l'ha sempre avuta nel sangue. Conclusa una formazione da litografo sale infatti sul palco già negli anni Sessanta, quale batterista del gruppo The Jetmen. È però nel 1971, dopo varie peripezie - anche giudiziarie - che con gli amici Hanery Amman, Schifer Schafer und Sämi Jungen fonda i mitici Rumpenstilz, band con la quale sforna successi quali Kiosk e Teddybär, tutti in stretto bernerdütsch, hit che lo consacrano tra i grandi della scena nazionale.

Dieci anni più tardi, l'artista incide quattro album da solista con la Polo's Schmetterding, formazione che a metà degli anni Ottanta si trasforma nella Schmetterband, il gruppo che per oltre un ventennio lo ha poi accompagnato in studio e negli innumerevoli concerti.

Polo Hofer nel 2007

Polo Hofer nel 2007

  • Keystone

Sul palco Polo Hofer è stato un vero frontman: la sua voce carismatica, roca e molto spesso impastata, è in sintonia con il suo pubblico che nel 2006 lo ricompensa, anche, acclamando il brano Alpenrose quale migliore hit rossocrociata di sempre.

Nella biografia apparsa per i suoi 60 anni e intitolata semplicemente "Polo", amici, musicisti e lo stesso Hofer raccontano la sua movimentata esistenza. Una lunga carriera la sua, premiata due volte con il Prix Walo per il Rock (1995 e 2002) e nel 2011 con uno Swiss Music Awards.

Con lui se n'è andato un personaggio, un genio universale in formato regionale, eletto dal pubblico personalità svizzera più popolare in assoluto agli SwissAward 2015.

Diem/RG/Notiziario 20.00


Polo Hofer, la star del rock dialettale

Telegiornale 20:00 di martedì 25.07.2017

  • 25.07.2017
  • 18:00


Addio alla leggenda del Mundartrock

Telegiornale 12:30 di martedì 25.07.2017

  • 25.07.2017
  • 10:30


RG 07.00 del 25.07.17: il servizio di MirKo Priuli

  • 25.07.2017
  • 05:00


È morto Polo Hofer

Telegiornale 20:00 di lunedì 24.07.2017

  • 24.07.2017
  • 18:00

Correlati

Ti potrebbe interessare