Cultura e spettacoli

L’orrore non ferma la musica

Gli Eagles of Death Metal in concerto a Parigi a tre mesi dal massacro del 13 novembre

  • 16 febbraio 2016, 12:26
  • 14 settembre 2023, 09:59
Il nome della band sarà per sempre associato ai massacri di Parigi

Il nome della band sarà per sempre associato ai massacri di Parigi

  • Keystone

La band californiana degli Eagles of Death Metal che il 13 novembre suonava al Bataclan al momento dell’irruzione dei terroristi che fecero 93 morti, torna ad esibirsi su un palco di Parigi a tre mesi da quella orribile serata.

I membri degli EoDM Julian Dorio, Jesse Hughes, Dave Catching e Matt McJunkins rendono omaggio alle vittime di Parigi

I membri degli EoDM Julian Dorio, Jesse Hughes, Dave Catching e Matt McJunkins rendono omaggio alle vittime di Parigi

  • Keystone

Oggi, martedì, il gruppo (tornato ad esibirsi tre giorni fa a Stoccolma) sarà all’Olympia. Allo show sono stati invitati i sopravvissuti del concerto interrotto dai colpi di kalashinokov. Molti di coloro che per ore furono ostaggi dei terroristi hanno già confermato la loro presenza alla tappa del tour ribattezzato The Nos Amis Tour (il tour dei nostri amici).

"I parigini sono stati incredibili con noi e il nostro amore per la città e i suoi abitanti è un milione di volte superiore rispetto a novembre scorso. Le storie dei sopravvissuti, dei feriti, di quelli che hanno perso qualcuno, ci hanno sconvolti. Non abbiamo pensato ad altro che a ritornare per terminare il concerto”, ha dichiarato Jesse Hughes, il leader degli EoDM, che il 23 febbraio saranno al Komplex di Zurigo.

Diem/ATS


RG 12.30 del 16.02.16: la corrispondenza di Alessandro Grandesso

RSI Cultura 16.02.2016, 12:53

Sul 13 novembre il dossier: La "guerra" di Parigi

Dal TG20


Eagles of Death Metal sul palco a Parigi

Telegiornale 08.12.2015, 13:30


Correlati

Ti potrebbe interessare