Mondo

Attentato a Barcellona

Furgone contro decine di persone sulla Rambla. La polizia: "È terrorismo", 13 morti e 80 feriti — LIVE TICKER

  • 17 August 2017, 18:39
  • 14 September 2023, 23:47
Il furgone piombato sulla folla

Il furgone piombato sulla folla

  • MAD/web

Un furgone ha investito decine di persone alla Rambla di Barcellona oggi, giovedì, al bivio con la Carrer Bonsuccés. Il Governo regionale della Catalogna ha diffuso in serata un nuovo bilancio provvisorio di 13 e morti e oltre cento feriti. Le autorità hanno attivato il protocollo in caso di attacco terroristico. La zona è stata isolata, ma in serata la polizia ha iniziato a far uscire le persone che si erano barricate nei locali.

L'edizione di Info Notte del 17.8.2017, con un'ampia pagina dedicata ai fatti di Barcellona

Info Notte

Le ultime notizie della giornata

  • 17.08.2017
  • 20:55

23.00 — Uno dei fermati è di nazionalità marocchina, l'altro è spagnolo dell'enclave di Melilla, ha confermato la polizia, che ha pure annunciato che il Governo catalano ha deciso tre giorni di lutto nazionale. Ma non solo: nessuno dei due arrestati sarebbe il conducente del furgone killer. Una palazzina è esplosa e una persona è morta. Il fatto, di ieri sera (mercoledì), è legato all'attentato di oggi.

22.50 — Diretta VIDEO su Twitter, conferenza stampa della polizia: un attentatore è rimasto ucciso in una sparatoria. L'uomo, ha riferito la polizia, ha tentato di investire due agenti nei pressi della zona universitaria, ferendone uno. Poi è stato inseguito e raggiunto, ne è scaturita una sparatoria e il sospetto è morto, ma non è detto che questi sia collegato all'attacco con il furgone.

22.22 — Il bilancio più esaustivo dell'attentato con i ricoveri nelle varie strutture della città. Mentre nell'immagine profilo su Twitter delle autorità locali ora si vede anche un nastro nero in segno di lutto. Il comunicato sul sito web ufficiale.

22.15 — Un uomo si presenta in polizia, è Driss Oukabir

Secondo quanto riferito dal sindaco — Jordi Munell, a La Vanguardia — l'uomo ha spiegato agli agenti di aver visto la sua fotografia nei media e ha deciso di recarsi in commissariato, assicurando che al momento dell'attacco si trovava a Ripoll. Il sindaco ha aggiunto che Driss Oukabir, di nazionalità francese, è una persona ben conosciuta nella località.

21.54 — Tra i morti figura una donna belga

Il ministro degli Affari esteri belga ha dichiarato che tra i morti figura una sua connazionale. Non sono ancora note informazioni relative ad eventuali svizzeri tra le vittime dell'attentato di Barcellona.

21.41 Due poliziotti travolti da un'auto in un posto di blocco

La polizia ha dichiarato su Twitter che due poliziotti sono stati travolti in un posto di blocco a St Just Desvern, poco fuori Barcellona. Non è chiaro se sia collegato all'attentato avvenuto sulla Rambla.

21.29 L'autoproclamato Stato islamico rivendica l'attacco

L'autoproclamato Stato islamico ha intanto rivendicato online l'attacco di Barcellona.

21.24 Aggiornamento del bilancio: 13 morti e 80 feriti, di cui 15 gravi

Il presidente del Governo catalano ha diffuso un nuovo bilancio provvisiorio: 13 morti e 80 feriti, di cui 15 gravi.

21.18 Un secondo arresto

Il presidente del Governo regionale della Catalogna ha confermato che una seconda persona è stata arrestata in relazione all'attentato sulla Rambla.

20.30 — NUOVO BILANCIO: 13 e morti e 50 feriti
Il Governo regionale della Catalogna ha diffuso in serata un nuovo bilancio provvisorio: 13 morti e 50 feriti.

20.20 — Un arresto confermato
"Non c'è nessuno asserragliato in nessun bar nel centro città. Abbiamo arrestato un uomo e trattiamo l'attacco come terrorismo". Lo scrive la polizia catalana in un tweet.

20.15 — Reto Kohler, ticinese di Giubiasco in vacanza a Barcellona, racconta l'attentato proprio nel giorno del suo compleanno
"Ero in giro per la città con un bus turistico quando improvvisamente ho cominciato a sentire persone parlavano di Ramblas"... Leggi l'articolo integrale qui: "C'è un silenzio surreale" (ascolta l'audio)

20.00 — I servizi dell'edizione principale delle 20.00 del Telegiornale

Barcellona, furgone sulla Rambla

Telegiornale 22:00 di giovedì 17.08.2017

  • 17.08.2017
  • 20:00

La testimonianza in diretta da Barcellona

Telegiornale 22:00 di giovedì 17.08.2017

  • 17.08.2017
  • 20:00

Gli aggiornamenti su Barcellona

Telegiornale 22:00 di giovedì 17.08.2017

  • 17.08.2017
  • 20:00


19.40 TVE diffonde la foto passata come ritratto di
Driss Oukabir, presunto killer di Barcellona.

Driss Oukabir, presunto killer di Barcellona

Driss Oukabir, presunto killer di Barcellona

19.35
La polizia sta lasciando uscire da alcuni centri commerciali di Plaza Catalunya varie decine di persone che vi si erano rifugiate fuggendo dalla Rambla durante l'attentato di questo pomeriggio. Molti sono rimasti all'interno per circa due ore, prima che gli agenti ritenessero potessero uscire in sicurezza.

19.30
L'attacco contro la folla nel cuore di Barcellona non è stato l'atto di un 'lupo solitario' ma un attentato organizzato, riferisce la tv pubblica RTVE, che suggerisce quindi l'esistenza di una "cellula".

19.20
La polizia spagnola ha identificato la persona che ha affittato il furgone killer di Barcellona. Si chiama, scrive El Pais, Driss Oukabir.

19.10
L'amministrazione cittadina conferma un morto e 32 feriti, di cui 10 gravi. I dati
— provvisori — sono stati confermati dalla polizia e, in un secondo tempo, anche dal Governo catalano.


19.03 — Le immagini della situazione sulla Rambla

Le immagini della situazione sulla Rambla - Gallery


19.00 — Le immagini della Rambla in seguito all'attentato

Le immagini della Rambla in seguito all'attentato (EBU)

  • 17.08.2017
  • 19:03

18.59
La polizia sta cercando un uomo alto 1,70 m con indosso una camicia a righe bianca e blu

Le prime immagini pubblicate sui social network

Il luogo dell'attacco


18.30 — Radiogiornale, la diretta di Mariangela Paone

RG 18.30 del 17.08.2017 La diretta di Mariangela Paone

  • 17.08.2017
  • 18:42

Barcellona, giovedì 17 agosto 2017 (Reuters)

  • 17.08.2017
  • 18:08

17.30
La polizia ha ordinato a negozi, ristoranti e alberghi della zona di chiudere. Decine di clienti si trovano all'interno dei locali, spaventati a morte, sempre secondo testimonianze raccolte dai media, che parlano anche di "due morti".

La polizia ha sgomberato l'area

La polizia ha sgomberato l'area

  • Twitter@Pablo_Morante_

17.10
Il conducente sarebbe fuggito a piedi, secondo alcune fonti. La zona è stata isolata e cinque ambulanze sono sul posto per soccorrere le vittime con una ventina di volanti della polizia, Le autorità non confermano che si tratta di un attacco terroristico.

17.00 — ATTACCO A BARCELLONA
Il conducente è ancora in fuga e avrebbe percorso un tracciato di oltre mezzo chilometro nella via centrale frequentatissima dai turisti,
composta da cinque viali: Rambla de Canaletes, (dall'omonima fontana); Rambla dels Estudis, Rambla de les Flors (o de Sant Josep), con il Mercat de la Boqueria; Rambla dels Caputxins (o del Centre), e Rambla de Santa Mònica, in cui si trova l'omonimo convento. La Rambla è un viale di Barcellona lungo 1,4 chilometri che collega Plaça de Catalunya con il porto antico (Port Vell).

Ansa/Reuters/AFP/ATS/px

Correlati

Ti potrebbe interessare