Mondo

Biden: "È ora di difendere la democrazia"

Midterm: nell'ultimo comizio prima del voto il presidente rimarca l'esigenza di proteggere i diritti della gente, mentre Trump evoca un grande annuncio

  • 8 November 2022, 06:37
  • 23 June 2023, 23:20
  • INFO
  • ELEZIONI USA

SEIDISERA del 07.11.2022: USA: le elezioni di Midterm

Di:ATS/AFP/EnCa

"E' arrivato per voi il momento di difendere la democrazia": è l'appello lanciato da Joe Biden in Maryland, lunedì sera, nell'ultimo comizio prima delle elezioni di Midterm di martedì (si inizia a votare nel primo pomeriggio svizzero). "Sappiamo visceralmente che la nostra democrazia è in pericolo, ma noi saremo all'appuntamento. Il potere in America è là dove è sempre stato: nelle vostre mani, le mani del popolo", ha detto il presidente americano tra gli applausi di un’università storicamente afroamericana. Il capo di Stato è fiducioso: "Abbiamo una possibilità di mantenere il Senato, e di rafforzarci, e sono ottimista pure per la Camera".

Dal canto suo, l'ex inquilino della Casa Bianca Donald Trump ha affermato lunedì sera in un suo comizio in Ohio che farà "un grandissimo annuncio il 15 novembre a Mar-a-Lago", ventilando di nuovo la sua candidatura alla presidenza degli Stati Uniti per il 2024. Trump ha però evitato di anticipare l'annuncio della sua ricandidatura in Ohio, arringando invece la folla per circa due ore e mostrando ancora l’immagine di un sondaggio tra i possibili candidati repubblicani alla Casa Bianca che lo accredita di un 71% contro il 10% del governatore della Florida Ron DeSantis.

Michael Moore non si aspetta "l'onda rossa"

Il regista e attivista americano Michael Moore, che sei anni fa predisse la vittoria di Donald Trump, nel caso del voto di Midterm in programma oggi, martedì 8, è convinto che le urne garantiranno uno tsunami blu dem, che consentirà al partito democratico di mantenere il controllo del Congresso americano. Non ci sarà perciò, a suo avviso, "l'onda rossa" repubblicana evocata da più parti e che vede favoriti i conservatori.

Secondo Moore, a spingere i democratici sarà un'affluenza massiccia di giovani e donne, queste ultime sull'onda della cancellazione da parte della Corte suprema della storica sentenza Roe vs Wade che sanciva il diritto d'aborto.

Intanto, alcuni repubblicani vicini a Donald Trump hanno già cominciato a lanciare l'avvertimento che se i risultati delle elezioni di Midterm dovessero tardare sarebbe molto sospetto. E' il parere di Rudy Giuliani, ex avvocato di Trump ed ex sindaco di New York, e di Christina Bobb, uno degli attuali legali dell'ex presidente.

Ohio, barometro degli Stati Uniti

Telegiornale 21:00 di domenica 06.11.2022

  • 06.11.2022
  • 20:00

Ti potrebbe interessare