Mondo

I costi di uno stop a Schengen

La sola reintroduzione dei controlli in frontiera imporrebbe spese annue per miliardi di euro

  • 10 February 2016, 19:08
  • 7 June 2023, 15:27
  • INFO
Ripristinare i controlli fissi alle frontiere avrebbe costi elevati

Ripristinare i controlli fissi alle frontiere avrebbe costi elevati

  • keystone

I costi della reintroduzione permanente, o a lungo termine, dei controlli alle frontiere interne nell'area Schengen ammonterebbero ad una cifra che si aggira tra i cinque ed i diciotto miliardi di euro l'anno e solo di costi generali diretti. Questo è quanto è emerso da una comunicazione approvata oggi dalla Commissione Ue.

Tali cifre portano in primo piano le sfide che la stessa area europea deve affrontare con priorità elevata, a cominciare proprio dal rischio di implosione dell'area Schengen, come ricordato dal presidente del Consiglio europeo Donald Tusk. Ci sono la pressione dei flussi migratori, la minaccia continua del terrorismo, il rischio della tenuta del mercato unico, l'incognita Brexit ed una serie di spinte politiche che mettono in gioco l'esistenza dell'Ue.

Il dibattito su come affrontare queste grandi sfide rappresenta "una discussione su di noi, sul significato dell'Europa", su come sopravvivere "con i nostri valori a radicalismi ed estremismi", ha sottolineato Tusk.

ATS/ANSA/sdr

Ti potrebbe interessare