Mondo

Il vulcano vicino a Grindavik è tornato a eruttare

Quinta eruzione in 6 mesi sulla penisola islandese di Reykjanes - Pennacchi alti fino a 50 metri

  • 29 maggio, 16:04
  • 29 maggio, 16:07
  • INFO
islanda.png

Colori impressionanti

  • afarTV/Youtube
Di: AFP/RSI Info

Una nuova eruzione vulcanica è scoppiata mercoledì sulla penisola di Reykjanes, nel sud-ovest dell’Islanda. Lo ha annunciato l’Ufficio meteorologico islandese (IMO), poco dopo che le autorità hanno evacuato la vicina città di Grindavik.

L’eruzione è iniziata vicino a Sundhnúksgígar, a nord di Grindavík, circa tre settimane dopo la fine delle precedente, che era in corso dal 16 marzo. “I pennacchi sono alti almeno 50 metri”, ha scritto l’IMO sul suo sito web.

Si tratta della quinta eruzione nella regione da dicembre. “Un’intensa attività sismica” era stata segnalata in precedenza. Proprio lunedì l’IMO aveva annunciato che negli ultimi sette giorni erano stati misurati circa 400 terremoti vicino alla linea del cratere Sundhnúksgígar.

Islanda, nuova eruzione

Telegiornale 17.03.2024, 12:30

Correlati

Ti potrebbe interessare