Mondo

"In Armenia fu genocidio"

Il Parlamento tedesco ha adottato una risoluzione in tal senso; tensioni con Ankara

  • 2 June 2016, 13:22
  • 7 June 2023, 18:29
Ospiti al Parlamento tedesco ringraziano per il riconoscimento

Ospiti al Parlamento tedesco ringraziano per il riconoscimento

  • keystone

Il Parlamento tedesco ha adottato praticamente all'unanimità oggi, giovedì, una risoluzione che definisce come genocidio il massacro di 1,5 milioni di armeni perpetrato negli ultimi giorni dell'impero ottomano nel 1915, durante la Prima guerra mondiale. Un solo deputato ha votato contro e un altro si è astenuto. Sono 29 gli Stati, nel mondo, che hanno adottato questa posizione.

INFOGRAFICA: Il genocidio armeno

INFOGRAFICA: Il genocidio armeno

  • RSI

La decisione rischia di
inasprire i rapporti tra Berlino e Ankara, che invece non riconosce l'eccidio. Già in mattinata il premier turco
Binali Yildirim aveva dichiarato che l'eventuale approvazione sarebbe stata
un gesto "irrazionale", aggiungendo che il voto sarebbe stato "un vero e proprio test per l'amicizia tra i due paesi".

"Lì vivono 3,5 milioni di elettori di origine turca che contribuiscono per 40 miliardi all'economia tedesca", ha detto, sottolineando che in ogni caso non sarà questo voto a mettere in discussione l'accordo con l'UE sui migranti.

ATS/px

Dal TG12.30:

Ti potrebbe interessare