Mondo

L’ultima canzone dei Beatles grazie all’IA

È uscito “Now and Then”, il nuovo singolo postumo del gruppo britannico

  • 2 November 2023, 14:04
  • 2 November 2023, 17:48
  • INFO
Beatles

Grazie all'IA è stata realizzata l'ultima canzone dei Beatles

  • Keystone
Di:Natda

Il panorama musicale è testimone di un evento storico giovedì alle 15 con la pubblicazione di “Now and Then”, una canzone inedita dei Beatles che riporta alla luce la voce inconfondibile di John Lennon attraverso l’utilizzo innovativo dell’intelligenza artificiale. Questa traccia, descritta come l’ultima gemma dell’amata band britannica, è stata destinata a un’uscita speciale in un album che vede un doppio lato A, accoppiando la novità con il loro singolo di debutto “Love Me Do” risalente al 1962. A rivelarlo è stato il colosso discografico Universal Music Group in una nota ufficiale.

Now and Then

  • 02.11.2023
  • 14:02

In anticipo sul lancio, il canale YouTube dei Beatles ha offerto ai fan un assaggio della nuova pubblicazione attraverso un cortometraggio realizzato da Oliver Murray. Quest’opera esclusiva include filmati inediti e approfondimenti forniti dai membri del leggendario gruppo, Sean Ono Lennon, il figlio di John Lennon, e il rinomato regista Peter Jackson, produttore del documentario “The Beatles: Get Back” uscito nel 2021. Jackson delinea il processo mediante il quale la sua squadra è riuscita a separare gli strumenti e le voci da varie registrazioni di “Now and Then”: il brano contiene le parti vocali non solo di John Lennon, ma anche quelle dei membri sopravvissuti Paul McCartney e Ringo Starr, nonché del compianto George Harrison.

Una tecnologia all’avanguardia, fondata sull’apprendimento automatico, ha consentito di analizzare una registrazione audio e di decompore ogni singolo elemento in tracce distinte. Questa rivoluzione tecnologica offre un nuovo modo di vivere la musica dei Beatles, permettendo alle generazioni attuali e future di vivere la magia della loro arte in una forma mai sentita prima.

SEIDISERA del 02.11.2023: Il ritorno dei Beatles e lo zampino dell'AI

  • 02.11.2023
  • 17:43

Correlati

Ti potrebbe interessare