Mondo

La clausola salva-Schengen

Una larga maggioranza di paesi dell'UE chiederà, attivando l'articolo 26, di chiudere le frontiere per due anni

  • 25 January 2016, 13:36
  • 7 June 2023, 14:59
L'Europa trema...

L'Europa trema...

  • keystone

Una larga maggioranza di paesi, e non soltanto i sei che attualmente hanno ripristinato i controlli (Austria, Germania, Svezia, Norvegia, Francia, Danimarca), ha invitato la Commissione UE a preparare le procedure per l'attivazione dell'articolo 26 nell'ambito del codice Schengen.

L'articolo prevede la possibilità per uno o più Stati membri di estendere i controlli alle frontiere interne, fino a due anni. Lo ha confermato il ministro olandese alla sicurezza Klaas Dijkhoff.

Dal canto suo, la ministra dell'interno austriaca Johanna Mickl-Leitner ha detto che Schengen "sta per saltare". "Ciascuno è consapevole che l'esistenza dello spazio Schengen è in bilico, e che deve succedere qualcosa velocemente", ha affermato.

Swing/joe.p.

Dal TG20.00:

Dalla radio

  • RG 08.00 del 26 gennaio 2016 A rappresentare la Svizzera all'incontro di Amsterdam dei ministri degli interni europei, il segretario di Stato per la migrazione Mario Gattiker, che sui controlli delle frontiere così si è espresso

    • 26.01.2016
    • 07:59
  • RG 12.30 del 25.01.2016 La corrispondenza di Thomas Miglierina

    • 25.01.2016
    • 12:33
  • RG 12.30 del 25.01.2016 Il sistema degli hotspot nella corrispondenza di Claudio Bustaffa

    • 25.01.2016
    • 12:30

Ti potrebbe interessare