Mondo

Lisbona, due morti in attacco a centro ismailita

L'aggressore armato di coltello è stato fermato dalla polizia - Ancora ignoti i motivi del gesto

  • 28 March 2023, 13:26
  • 24 June 2023, 04:05
  • INFO
Ismaili Centre, Lisbona

Ismaili Centre, Lisbona

  • wikipedia
Di:ATS/redMM

Due donne sono state uccise e diverse altre persone sono rimaste ferite in un attacco all'arma bianca in un Centro ismailita a Lisbona, nella tarda mattinata di martedì. Lo riferisce la polizia portoghese, secondo cui l'attentatore è un uomo afghano e al momento si trova ricoverato presso un ospedale della capitale, in stato di fermo, perché rimasto ferito alla gamba da colpi d'arma da fuoco sparati da alcuni agenti intervenuti sul posto.

Il primo ministro portoghese Antonio Costa è intervenuto per affermare che si è trattato di un atto isolato e che è troppo presto per capire i motivi dell'attacco. Stando alle prime informazioni si tratterebbe di violenza premeditata, visto che l'uomo avrebbe usato un coltello di grosse dimensioni. Gli investigatori stanno indagando anche la presenza di possibili complici.

Gli ismailiti sono una corrente minoritaria dell'Islam sciita. In Portogallo sono meno di 10'000 e il loro centro, un edificio importante alla periferia di Lisbona, negli ultimi tempi si è prodigato anche nell'accoglienza ai profughi.

Notiziario delle 15.00 del 28.03.2023

  • 28.03.2023
  • 13:10

Ti potrebbe interessare