Mondo

Pomfret in Vermont fa “secchi” i turisti del “foliage”

Le autorità chiudono le strade alla marea di visitatori alla ricerca dell’immagine perfetta dell’autunno

  • 27 September 2023, 20:58
  • 27 September 2023, 21:55
  • INFO
584709990_highres.jpg

A Pomfret, nel Vermont, se ne vedono di tutti i colori

  • Keystone
Di: ATS/Spi

La cittadina di Pomfret, in Vermont, diventata famosa per la bellezza del suo paesaggio nel periodo autunnale in cui cambiano i colori delle foglie, trasformando i boschi in uno spettacolo mozzafiato, vuole porre fine al turismo di massa.

Quest’anno è stato infatti deciso di bandire i turisti per la stagione chiudendo le strade ai non residenti, dopo che lo scorso anno l’afflusso di migliaia di persone ha “causato notevoli problemi di sicurezza, ambientali, estetici e di qualità della vita”, hanno spiegato le autorità locali.

Il traffico per il “foliage” è aumentato costantemente negli ultimi anni. Da qui la decisione di chiudere ai non residenti, dal 23 settembre al 15 ottobre, Cloudland Road e Barber Hill Road.

Questo blocca anche l’accesso alla famosa Sleepy Hollow Farm, residenza privata divenuta una destinazione ambitissima per gli influencer alla ricerca dello scatto perfetto del “foliage”.  I video con l’hashtag #sleepyhollowfarm sono stati visualizzati oltre 800’000 volte su TikTok.

I boschi del Mendrisiotto a un anno dalla siccità

Il Quotidiano di martedì 08.08.2023

  • 08.08.2023
  • 17:00

Correlati

Ti potrebbe interessare