Scienza e Tecnologia

Apple coglie la sfida dell’IA

L’azienda californiana ha annunciato Apple Intelligence, un sistema di intelligenza artificiale che verrà integrato in “Siri” – Stretto un accordo con OpenAI

  • 10 giugno, 23:22
  • 11 giugno, 08:47
  • INFO
615687375_highres.jpg

Tim Cook durante l'evento di presentazione a Cupertino - L'accordo con OpenAI porterà ChatGPT sui dispositivi con la mela

  • keystone
Di: ATS/dielle

Apple ha presentato lunedì a Cupertino Apple Intelligence, un nuovo sistema per ottimizzare l’uso dei suoi dispositivi, dagli iPhone ai Mac, grazie all’intelligenza artificiale generativa (IA), una novità molto attesa.

“L’Intelligenza artificiale deve riflettere i nostri principi: essere potente, intuitiva, integrata ai nostri prodotti, calata nel contesto personale e costruita per mantenere la privacy”, ha affermato l’amministratore delegato Tim Cook.

Apple Intelligence verrà integrato nell’assistente digitale Siri, che così capirà il contesto e interagirà con altre app come Mail e Mappe. Il nuovo sistema verrà implementato sulle ultime versioni dei suoi sistemi operativi, oltre a iOS e iPadOS, macOS Sequoia e visionOS.

Intanto, l’azienda californiana ha anche annunciato un accordo tra Apple e OpenAI per portare ChatGpt sui sistemi operativi della Mela. L’integrazione con ChatGpt arriverà sulle prossime versioni dei sistemi operativi per iPhone, iPad e Mac.

UE, sì alla legge sull'intelligenza artificiale

Telegiornale 21.05.2024, 20:00

Correlati

Ti potrebbe interessare