Svizzera

A salvare il Credit Suisse potrebbe essere UBS

La prima banca elvetica, secondo il Financial Times, sarebbe in trattative per acquistare tutto o parte dell'istituto in grossa difficoltà

  • 17 March 2023, 22:01
  • 24 June 2023, 03:39
  • INFO
UBS potrebbe garantire il futuro di Credit Suisse

UBS potrebbe garantire il futuro di Credit Suisse

  • reuters
Di:ATS/Spi

UBS è in trattativa per acquistare tutta o parte di Credit Suisse. A rivelare quella che ha tutta l'aria di una manovra di salvataggio è il Financial Times, che cita alcune fonti secondo cui i consigli di amministrazione delle due banche si riuniranno separatamente nel fine settimana per valutare l'operazione.

Le opzioni che si stanno valutando, mette in evidenza il FT, sono diverse e le due banche le stanno soppesando anche alla luce dei limiti regolamentari delle differenti giurisdizioni. Nello studiare l'ipotesi in casa UBS è alta l'attenzione anche sui potenziali rischi che tale accordo potrebbe avere sulle sue attività.

Sempre secondo l'autorevole quotidiano della finanza, le autorità svizzere avrebbero detto alle loro controparti americane e britannica che l'unione di Credit Suisse e UBS è il loro "piano A' per fermare il crollo della fiducia nel secondo istituto bancario elvetico.

L'obiettivo delle autorità svizzere sarebbe quello di trovare una soluzione semplice e diretta prima dell'apertura dei mercati lunedì. Il titolo di Credit Suisse, infatti, nonostante la garanzia di un sostegno giunta mercoledì sera dalla Banca nazionale svizzera, anche venerdì ha continuato a soffrire chiudendo le contrattazioni con una perdita dell'8% a 1,86 franchi per azione.

Settore bancario, le turbolenze continuano

Telegiornale 20:00 di venerdì 17.03.2023

  • 17.03.2023
  • 19:00

La BNS soccorre Credit Suisse

Telegiornale 20:00 di giovedì 16.03.2023

  • 16.03.2023
  • 19:00

Ti potrebbe interessare