Svizzera

Ancora nessun caso in Svizzera

Covid-19, la Confederazione annuncia nuove misure, che riguardano anche il Ticino

  • 24 February 2020, 14:29
  • 9 June 2023, 20:35

Notiziario 14.00 del 24.02.2020 Coronavirus, nessun caso in Svizzera

Di:pon

Non ci sono finora casi confermati di coronavirus (Covid-19) in Svizzera, nonostante circa 300 test effettuati, mentre alcune decine di persone restano in quarantena: lo ha annunciato lunedì il ministro dell'interno, Alain Berset, in conferenza stampa a Berna, presentando una serie di misure supplementari che riguardano maggiore informazione (una campagna ai confini cha sarà pronta a partire in un paio di giorni), prontezza operativa e intensificazione degli esami. Sarà rafforzata anche la hotline (+41 58 463 00 00), che in questi ultimi giorni ha conosciuto un aumento delle chiamate (270 domenica).

Il rischio per la Svizzera resta elevato, ha ribadito Berset, ma "siamo ben preparati" e c'è un piano d'azione per combattere un'eventuale epidemia. Berna riceve regolari aggiornamenti dalle autorità dei paesi vicini, in particolare quelle italiane, e cantonali. Alla luce dell'evoluzione in Lombardia "sono in contatto con Raffaele De Rosa", ha precisato Berset.

La Confederazione ha manifestato comprensione per le paure della popolazione ticinese. Si sta lavorando in collaborazione con il competente laboratorio di Ginevra affinché i test possano essere effettuati da martedì direttamente in Ticino. Ospedali e medici dei cantoni saranno riforniti di mascherine provenienti dalle scorte federali.

Sono tutte misure, hanno insistito il ministro e i responsabili dell'Ufficio federale della sanità pubblica, che valgono nelle situazione attuale. Un'eventuale diffusione della malattia dentro i confini nazionali ne imporrebbe altre: si potrebbe pensare allora alla cancellazione di eventi o di scuole reclute, ma sono provvedimenti che nella situazione attuale non si ritiene che sia ancora il caso di applicare.

Cinquantamila cittadini svizzeri sono registrati nei paesi e nelle zone dove il contagio si è diffuso, ma nessuno di essi è finora risultato positivo e non sono previsti rimpatri oltre a quelli, già effettuati, dalla Cina.

Il nostro liveticker:

Svizzera, Ticino e Grigioni valutano la situazione

Telegiornale 13:30 di lunedì 24.02.2020

  • 24.02.2020
  • 12:30

Coronavirus, i Grigioni non aumentano il livello di guardia

Il Quotidiano di lunedì 24.02.2020

  • 24.02.2020
  • 19:00

Coronavirus, nessun caso in Svizzera

Telegiornale 21:00 di lunedì 24.02.2020

  • 24.02.2020
  • 20:00

Ti potrebbe interessare