Svizzera

Dalla NASA al Politecnico

Ritorno in patria per l'astrofisico svizzeroThomas Zurbuchen - Da agosto dirigerà il Dipartimento dell'ETH denominato "Space"

  • 26 May 2023, 10:00
  • 13 July 2023, 10:11
  • INFO

RG 09.00 del 26.5.2023 Il servizio di Monica Fornasier

Di: RG/AlesS

Thomas Zurbuchen, uno degli scienziati svizzeri più influenti della ricerca spaziale, da agosto dirigerà il Dipartimento dell’ETH denominato "Space". Con l’arrivo dell'astrofisico 55enne al Politecnico di Zurigo, dopo anni impegnato alla NASA, si punta a rafforzare la cooperazione in particolare con l'industria e le agenzie spaziali come l'ESA. "Ho deciso di tornare in Svizzera per due motivi", ha affermato ai microfoni di SFR, "sento di poter dare qualcosa alla ricerca che si sta facendo qui, ma sento anche di poter imparare molto. L’intenzione è quella di consolidare la collaborazione con l’industria, con le aziende che già esistono, ma sarà anche necessario creare nuove imprese".

Zurbuchen ha lavorato come direttore delle missioni scientifiche per la NASA dal 2016 a oggi. Tra i suoi successi si può ricordare il telescopio spaziale per l'astronomia a raggi infrarossi James Webb.

Ti potrebbe interessare