Svizzera

Il Governo cambia jet

Si pensa all’acquisto di un Pilatus da 10 milioni di franchi

  • 2 July 2014, 16:21
  • 6 June 2023, 18:07
L'oggetto del desiderio addocchiato da Maurer a Ginevra un anno fa

L'oggetto del desiderio addocchiato da Maurer a Ginevra un anno fa

  • keystone

Il ministro della difesa Ueli Maurer dovrà analizzare l’acquisto di un aereo d’affari dell’azienda svizzera Pilatus, come chiesto dai suoi colleghi. Uno dei due velivoli a disposizione dei consiglieri federali sarebbe ormai troppo vecchio. Secondo il Dipartimento, il mezzo, per rispondere alle nuove regole in materia di navigazione aerea, ha bisogno di importanti lavori di manutenzione.

Il consigliere federale dell’UDC si è quindi posto la domanda seguente: invece di spendere un milione all’anno per mantenere l’attuale jet in regola, perché non acquistarne uno nuovo del valore di 10 milioni di franchi? Maurer desidererebbe un Pilatus PC-24, che potrebbe venir fornito a partire dal 2017.

Lo zurighese ha annunciato nuove informazioni al riguardo quest’estate, ma alcuni media d’oltralpe parlano già di un possibile “colpaccio” del ministro per il 1° d’agosto. Se così fosse, il Pilatus PC-24, descritto sulla pagina promozionale dell’azienda come super versatile, si affiancherebbe all’ex velivolo del Governo monegasco, acquistato da Berna per 35 milioni.

ATS/FrCa

Ti potrebbe interessare