Svizzera

Pannelli solari: si punta a installarne molti di più

La Commissione dell'energia del Nazionale è favorevole all'obbligo di applicarli a tutti gli edifici già esistenti che superano i 300 m2, ad eccezione degli immobili residenziali

  • 26 gennaio 2023, 15:43
  • 24 giugno 2023, 03:58
  • INFO
539271098_highres.jpg
  • Archivio keystone
Di: ATS/Red.MM

La Commissione dell'energia del Consiglio nazionale ha votato oggi, giovedì, a favore dell'obbligo, da ora e fino al 2032, di installare pannelli solari sugli edifici esistenti - ad eccezione degli immobili residenziali - a partire da una superficie di 300 metri quadrati.

La decisione, presa per 13 voti a 9 durante l'esame della Legge federale per un approvvigionamento in elettricità sicuro con le energie rinnovabili, prevede inoltre l'obbligo di utilizzare l'energia solare per tutti i nuovi edifici e per le grandi conversioni e ristrutturazioni.

Per 12 voti a 10 contrari e una astensione, i deputati hanno pure stabilito che entro il 2035 i parcheggi di superficie superiore a 250 m2 dovranno essere dotati di tetti in grado di produrre energia solare. Oltre a ciò, per contribuire all'efficienza energetica, entro il 2035 sarà obbligatorio dotare le case di vacanza di sistemi intelligenti di controllo del riscaldamento, sottolinea il comunicato.

Diverse minoranze chiedono di andare più lontano, ossia obbligare i proprietari di case a sostituire le stufe a resistenza elettrica o di adoperarsi affinché i grandi edifici vengano gestiti in modo efficiente dal punto di vista energetico.

Watt d'oro a Lugaggia

Il Quotidiano 13.01.2023, 20:00

Offensiva solare, gli Stati dicono sì

Telegiornale 15.09.2022, 20:00

Ti potrebbe interessare