Ticino e Grigioni

Aperta la "caccia" al Pardo

Al via stasera la 72a edizione del Film Festival; niente ombrello in Piazza Grande, rassicura MeteoSvizzera

  • 7 August 2019, 10:08
  • 9 June 2023, 12:24

RG 12.30 del 07.08.2019 La diretta di Moira Bubola

Di:bin/pon

Le sedie gialle sono allineate, gli schermi sono pronti per le proiezioni: a Locarno comincia l'edizione numero 72 del Film Festival, che prevede un ricco cartellone soprattutto in Piazza: il 10 agosto sarà il giorno di C’era una volta a Hollywood di Quentin Tarantino, con Leonardo DiCaprio e Brad Pitt. Non è esclusa la presenza a sorpresa di qualcuno dei tre divi, che qualche giorno fa erano a Roma, mentre annunciata è quella di Hilary Swank, interprete fra l'altro di Million Dollar Baby. Il Pardo alla carriera andrà a un grande del cinema svizzero, Fredy Murer.

RG 07.00 del 07.08.2019 Locarno già ben frequentata, di Pervin Kavakcioglu

  • ©Ti-Press
  • 07.08.2019
  • 10:09

La cerimonia di apertura alle 21.30 in Piazza Grande, seguita da Lettre à Freddy Buache di Jean-Luc Godard (omaggio all'ex direttore della Cineteca svizzera, morto il 28 maggio) e Magari di Ginevra Elkann, è il momento clou della prima giornata e potrà essere seguita "senza dover aprire gli ombrelli", rassicura MeteoSvizzera, malgrado l'acquazzone del mattino. Per la giornata i meteorologi prevedono ancora alcuni temporali pomeridiani, i quali comunque si esauriranno prima di sera, e temperature piuttosto fresche.

Quello serale non è tuttavia il primo appuntamento: per la nuova direttrice artistica Lili Hinstin esordio al GranRex già alle 14.00, per introdurre il primo film della retrospettiva Black Light.

Locarno, Brigitte Latella al Film Festival

Telegiornale 14:30 di mercoledì 07.08.2019

  • 07.08.2019
  • 12:30

Ti potrebbe interessare