Ticino e Grigioni

Il PPD si chiamerà Il Centro

Il congresso ha votato il cambiamento di nome. La sezione ticinese era fra le ultime a non aver ancora compiuto questo passo

  • 25 June 2022, 12:48
  • 23 June 2023, 18:40
  • INFO

SEIDISERA 18.00 del 25.06.2022 Il servizio di Agata Galfetti

Di: CSI/pon

Il PPD ticinese cambia nome e si chiamerà Il Centro. Così hanno votato 161 dei 182 delegati riuniti sabato.

Notiziario 14.00 del 25.06.2022 L'annuncio del risultato dato da Fabio Regazzi

  • 25.06.2022
  • 14:00

Due erano le proposte in discussione nel congresso di Cadempino, che ad ampissima maggioranza ha deciso di voltare pagina e abbandonare la vecchia sigla adottata negli anni Settanta. L'altra possibilità messa in votazione era Alleanza del centro, preferita da 12 votanti. Le schede bianche sono state 7.

Presente a Cadempino anche il presidente nazionale Gerhard Pfister

Presente a Cadempino anche il presidente nazionale Gerhard Pfister

  • tipress

Il partito nazionale, seguito da numerose sezioni cantonali, aveva già adottato nel 2020 proprio la denominazione "Alleanza del Centro" ("Le Centre" in francese, "Die Mitte" in tedesco).

Il PPD cambia nome

Telegiornale 23:02 di venerdì 04.09.2020

  • 04.09.2020
  • 21:02

Quella ticinese, inizialmente scettica, era fra le ultime rimaste a non essersi ancora adeguata. "Con il nuovo nome è molto più facile motivare i candidati a presentarsi alle elezioni", ha insistito anche il presidente nazionale Gerhard Pfister, sceso in Ticino per tracciare un bilancio di questi 18 mesi e per appoggiare la novità.

SEIDISERA 18.00 del 25.06.2022 L'intervista di Agata Galfetti a Fiorenzo Dadò

  • tipress
  • 25.06.2022
  • 18:18

Prima che popolare-democratico, il partito ticinese era stato liberal-conservatore (dal 1855 al 1913) e poi conservatore-democratico. "È probabilmente una svolta epocale, ma ci vorrà parecchio tempo e un grande impegno da parte dei militanti per farla, perché si possono cambiare le giacche ma se non si cambia il moto di affrontare i temi sarà una svolta soltanto parziale", ha commentato al microfono della RSI il presidente cantonale Fiorenzo Dadò.

Ti potrebbe interessare