Ticino e Grigioni

In Ticino misure fino al 24 agosto

Proroga per l'obbligo di portare la mascherina nella ristorazione e per i limiti di accesso a bar e discoteche

  • 6 agosto 2020, 17:36
  • 10 giugno 2023, 03:26

Norman Gobbi: "Numeri bassi, mascherina obbligatoria non è proporzionale"

RSI Ticino e Grigioni 06.08.2020, 15:25

Di: pon

Il Governo ticinese ha deciso di prorogare fino al 24 agosto le misure già vigore per contrastare la diffusione del coronavirus, che erano state introdotte il 3 luglio e completate il 20 luglio. In particolare, ha annunciato il presidente del Governo Norman Gobbi nella conferenza stampa di giovedì a Bellinzona, è quindi confermato l'obbligo della mascherina o di una protezione analoga per il personale addetto al servizio nella ristorazione (oltre che nei mezzi pubblici come nel resto della Confederazione). In bar, club e discoteche sono pure mantenuti il limite di 100 persone sull'arco dell'intera serata, dalle 18.00 all'ora di chiusura, e l'obbligo di raccogliere i dati personali dei clienti e di verificarli. Restano infine vietati gli assembramenti di più di 30 persone negli spazi pubblici, ma anche con numeri inferiori igiene e distanziamento restano vivamente raccomandati: "Ricordiamoci che il virus non è sparito", ha detto Gobbi.

I provvedimenti sono stati giudicati e sufficienti, alla luce di una situazione epidemiologica che ha visto nelle ultime settimane numeri sempre contenuti sul fronte dei contagi. Attualmente sono 22 le persone in isolamento e una sessantina in quarantena. Sono 15 le segnalazioni giunte dall'app SwissCovid.

"Non ci sono elementi di novità tale da riconsiderare le misure in vigore", ha affermato il capo del Dipartimento delle istituzioni. L'estensione dell'obbligo di portare la mascherina non è considerata proporzionale, ma il Gobbi ha comunque ribadito che le cose potrebbero cambiare anche in tempi brevi se la situazione dovesse mutare in futuro.

Sollecitato sulla riapertura delle scuole, Gobbi ha detto che se ne riparlerà lunedì, quando è attesa la comunicazione ufficiale. Il DECS caldeggia una ripresa delle lezioni nella normalità.

Per ora nessun obbligo sulle mascherine

Il Quotidiano 06.08.2020, 21:30

Ti potrebbe interessare