Ticino e Grigioni

Lugano non distribuirà l’agenda scolastica

Per il capodicastero Lorenzo Quadri, i docenti non sarebbero pronti ad affrontare il tema gender con gli allievi

  • 24 August 2023, 12:11
  • 5 September 2023, 04:40
  • INFO
Ti_Press_SA_451216.jpg

L'agenda finita nel mirino delle critiche

  • TI-Press
Di: Quot

Anche Lugano, dopo Tresa, non distribuirà l’agenda scolastica 2023/24 del DECS. La decisione, presa stamane dal Municipio, tocca circa 500 allievi di quinta elementare.

Per il capodicastero Lorenzo Quadri, i docenti non sarebbero pronti ad affrontare il tema gender con gli allievi. All'interno dell'agenda, infatti, due pagine sono dedicate all'identità di genere.

SEIDISERA DEL 22.08.2023: Ticino: la polemica sull'agenda scolastica

  • Ti_Press
  • 22.08.2023
  • 16:25

Altri comuni optano per altre soluzioni, come Locarno - per esempio - che la consegnerà ai genitori che la richiederanno. La decisione di Bellinzona e Chiasso è invece attesa nei prossimi giorni.

Pronti a tornare sui banchi

Il Quotidiano di martedì 22.08.2023

  • 22.08.2023
  • 17:00

Correlati

Ti potrebbe interessare