Ticino e Grigioni

Per la scuola ticinese è il momento di aggiornarsi

Ecco la nuova legge sulle scuole dell'obbligo. Sostituisce i testi risalenti al 1974 e al 1996

  • 29 marzo 2023, 16:09
  • 24 giugno 2023, 06:06
  • INFO
Nuovaleggescuole

La nuova legge riconosce lo statuto dei docenti speciali alle scuole elementari

  • © Ti-Press / Elia Bianchi
Di: LP

È arrivato il momento per la scuola ticinese di mettersi al passo coi tempi. Se in passato i tentativi di rinnovamento non sono andati in porto, ora con la nuova legge sulla scuola dell'obbligo si definiscono da un punto di vista normativo gli obbiettivi per il futuro.

Il messaggio è stato licenziato oggi, mercoledì, dal Consiglio di Stato. Il nuoto testo sostituirà i precedenti, che risalgono al 1996 (scuola dell’infanzia ed elementare) e al 1974 (medie).

Tra le principali novità, il superamento dei livelli fa da protagonista. Rispetto al modello da applicare, le discussioni ancora sono aperte e continueranno sino al termine della sperimentazione in sei diverse sedi.

A Caslano si sperimenterà il superamento dei livelli

Il Quotidiano 15.02.2023, 19:00

Si citano poi la definizione dei requisiti per i direttori e vice-direttori scolastici, il riconoscimento dei docenti speciali alle elementari e il riconoscimento legale delle unità scolastiche differenziate.

Il riconoscimento legale è stato attribuito anche alle sezioni di primo ciclo (definite "classi HarmoS"). La legge inoltre disciplinerà le norme sulla dimensione delle sedi di scuola media.

Ti potrebbe interessare