Ticino e Grigioni

TPL, il futuro inizia dalla linea 5

Nel 2025 a Lugano sul tratto che collega Manno a Viganello si viaggerà a bordo di autobus elettrici

  • 15 March 2023, 17:49
  • 14 September 2023, 15:37
  • INFO

SEIDISERA del 15.03.2023: Lugano: in arrivo i primi bus elettrici

Di: Pa.St.

A Lugano lungo la linea 5 della TPL (quella che collega Viganello a Manno) si viaggerà a bordo di autobus elettrici. Non si parla di un futuro remoto, bensì del 2025, come annunciato mercoledì dalla Trasporti pubblici luganesi (TPL).

Il progetto rappresenta un primo importante passo per ridurre le emissioni di CO2 prodotte dal trasporto pubblico. E per il futuro si parla di conversione all'elettrico dell'intera flotta.

Autobus elettrici a Lugano

Il Quotidiano di mercoledì 15.03.2023

  • 15.03.2023
  • 18:00

La linea 5 produce 656,8 tonnellate di CO2 all'anno

L'elettrificazione della linea 5 era già stata testata con successo nel 2021 con un articolato elettrico in prova. E non è casuale la scelta della tratta, che è una delle più lunghe (tra andata e ritorno, i bus percorrono 16,4 chilometri), la più impegnativa dal punto di vista altimetrico e tra quelle maggiormente utilizzate (con oltre due milioni di passeggeri all'anno, a Lugano è la seconda più frequentata).

Oggi sulla linea 5 un bus macina quasi 300 chilometri al giorno, consumando tra i 50 e i 60 litri di carburante ogni 100 chilometri. Sul fronte ambientale, sono 656,8 le tonnellate di CO2 che vengono ogni anno prodotte dai mezzi che percorrono la tratta.

SEIDISERA del 15.03.2023: Il futuro della mobilità pubblica in Svizzera

  • Keystone
  • 15.03.2023
  • 17:20

Otto mezzi e due stazioni di ricarica

Per realizzare il progetto - reso possibile grazie a un importante contributo finanziario del Cantone e della Città di Lugano, oltre al supporto dei Comuni toccati dalla linea interessata (Cadempino, Lamone, Manno, Massagno, Savosa e Vezia) e alla partecipazione di TPL - saranno adottati otto articolati elettrici, che saranno alimentati da due stazioni di ricarica lungo la strada (una sarà situata alla fermata di Manno) e una presso il deposito TPL.

I prossimi passi

La soluzione elettrica - ricorda la TPL - è stata scelta a seguito di diversi studi per valutare le tecnologie a disposizione (diesel, idrogeno, ibrido ed elettrico) Da qui al 2025, sarà aperta una gara d'appalto per selezionare il fornitore che poi si occuperà dell'approvvigionamento dei veicoli elettrici e delle ricariche.

La linea 5 collega Manno e Viganello

La linea 5 collega Manno e Viganello

  • TPL

Correlati

Ti potrebbe interessare