Ticino e Grigioni

Truffa agli anziani, un arresto in Vallemaggia

In manette, grazie a una segnalazione, un cittadino ceco 34enne

  • 18 September 2023, 13:22
  • 18 September 2023, 14:28
  • INFO
Ti_Press_SA_437757.jpg

Tentativi che si verificano con frequenza

  • tipress
Di: pon

Un cittadino ceco di 34 anni, residente nel Paese d’origine, è stato arrestato mercoledì scorso in Vallemaggia con l’accusa di tentata truffa aggravata. Una truffa ai danni di anziani, rende noto lunedì il ministero pubblico ticinese, secondo modalità analoghe a quelle degli inganni del “falso nipote”.

Nei casi registrati di recente - spiega un comunicato - una persona al telefono, spacciandosi per medico o agente di polizia, chiede con insistenza e urgenza alla vittima un’importante somma di denaro per coprire le spese di un parente malato o incorso in un incidente stradale. Facendo leva sul poco tempo a disposizione, chiedono di consegnare entro poche ore soldi o oggetti di valore.

L’arresto del 34enne è stato reso possibile da una segnalazione, che ha messo in allarme la polizia cantonale e quella della città di Locarno.

SEIDISERA del 19.07.2023: Truffa del falso nipote: le spiegazioni del commissario Arnaldo Alberio

  • 19.07.2023
  • 16:46

Correlati

Ti potrebbe interessare