Ticino e Grigioni

Valposchiavo Turismo tra terra e cielo: scelto un teologo

Da luglio l’ente sarà diretto da Thomas Fries, geografo di formazione, prima di dedicarsi agli studi su spiritualità e filosofia

  • 8 marzo, 18:03
  • 9 marzo, 07:30
  • INFO
Valposchiavo.jpg

Il turismo della Valposchiavo ha una nuova guida

  • Tipress
Di: ATS/Spi

Thomas Fries sarà il nuovo direttore di Valposchiavo Turismo a partire dal 1° luglio prossimo. Il 42enne geografo e teologo sarà il successore di Kaspar Howald che, dopo 10 anni, lascia per dirigere il progetto “Graubünden Cultura”.

Fries, che è originario del Saarland in Germania, da 15 anni vive in Svizzera. Ha inizialmente studiato geografia, per poi dedicarsi alla teologia e alla filosofia, specializzandosi in spiritualità, si legge in una nota diramata venerdì al Gruppo strategico di Valposchiavo Turismo.

Il suo percorso formativo l’ha portato a combinare professionalmente spiritualità e salute presso lo Schweizer Tropeninstitut di Allschwil, nel Canton Basilea Campagna. Fries vanta anche una pluriennale esperienza nel settore turistico, come guida cicloturistica, nella guida di gruppi strategici e nella progettazione di offerte culturali e formative.

GrigioniSera del 08.03.24

Ti potrebbe interessare