Il sito dell'Alstom a Belfort
Il sito dell'Alstom a Belfort (KEYSTONE)

Alstom, GE offre 12,3 miliardi

Il CdA del gruppo francese apprezza l'offerta statunitense ma si prende un mese per studiarla e non chiude la porta a Siemens

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il consiglio di amministrazione di Alstom ha confermato di aver ricevuto da General Electric un’offerta da 12,3 miliardi di euro per il suo comparto “energia” e si dice pronto a valutarla. La porta però non è ancora chiusa per Siemens: il gruppo francese resta infatti disposto ad analizzare proposte più consistenti, come quella che potrebbe giungere dalla Germania.

L’opzione statunitense è stata unanimemente apprezzata per la “complementarità quasi perfetta” dei due portafogli. Un comitato indipendente condurrà un esame approfondito fino a fine maggio, tenendo conto di tutti gli interessi in gioco, compresi quelli dello Stato francese.

Quest’ultimo, per bocca del premier Manuel Valls, ha giudicato inaccettabile “l’accelerazione brutale” impressa all’operazione di vendita negli ultimi giorni. La priorità per Parigi sono la difesa degli impieghi, degli investimenti e dell’indipendenza energetica del paese.

Reuters/ATS/pon


Condividi