Le vendite sono andate bene in Europa per Seat grazie a modelli come la Leon (Seat Media Center)

Auto, recupera il mercato europeo

Primo segno positivo delle vendite di auto dopo otto mesi di cifre rosse. Sempre negative le vendite in Svizzera

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo otto mesi di cali il mercato dell'auto dell'Europa occidentale (UE+AELS+Regno Unito) ha visto a settembre il primo segno positivo dell'anno. Le immatricolazioni, secondo i dati dell'ACEA, l'associazione dei costruttori europei, sono state 1'300'050, con un incremento dell'1,1% rispetto allo stesso mese 2019.

E mentre si sviluppa la presenza di auto elettriche e continuano i processi legati ai tanti scandali sulle emissioni falsificate dei motori a gasolio, dallßinizio dellßanno sono state commercializzate in tutto 8'567'920 auto, pari al 29% di unità in meno dello stesso periodo dell'anno scorso.

In Svizzera - la statistica era già stata pubblicata qualche giorno fa - è per contro proseguito il calo anche in settembre: è stato conteggiato un -11% su base annua, con le vendite che si confermano stagnanti a 21'304 unità.

ATS/EnCa
Condividi