Nuove decreto di Biden contro aziende cinesi (Reuters)

Biden allunga la lista nera cinese

Il presidente USA ha firmato un decreto che blocca gli investimenti statunitensi per una sessantina di ditte

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nuove tensioni tra USA e Cina, dopo che il presidente statunitense Joe Biden ha chiesto all'intelligence americana un nuovo rapporto entro 90 giorni sulle origini del Covid lasciando aperta l'ipotesi di una fuga dal laboratorio di Wuhan.

L’inquilino della Casa Bianca ha frattanto anche firmato un nuovo ordine esecutivo che dal 2 agosto vieta agli americani di investire in aziende cinesi quotate in Borsa legate al settore della difesa o impegnate nella vendita di tecnologie di sorveglianza, sia dentro che fuori la Cina.

Il bando riguarda anche i fondi che investono in queste società, i quali avranno un anno per disinvestire. Nella blacklist ci sono già 59 aziende del Dragone. Biden ha di fatto rafforzato ed esteso il decreto emesso in novembre dal suo predecessore Donald Trump, aggiungendo altre 28 aziende.

Reuters/ATS/Swing

Condividi