Basso impatto ambientale ed alte prestazioni: la Porsche Panamera Turbo S e-hybrid (RSI)

Ecologia e grinta a Los Angeles

Il salone nella metropoli californiana propone novità importanti sia dal profilo ambientale, sia "pratico"

mercoledì 06/12/17 17:49 - ultimo aggiornamento: sabato 09/12/17 22:49

Si chiude domenica 10 il Salone di Los Angeles, vetrina dell’auto sempre più importante considerato che la California è un mercato ambito sia per chi produce auto sportive, sia chi si concentra sulla mobilità ecologica come VW.

La grintosa Porsche 911 Carrera T, al debutto in California (Porsche)

Porsche è stata in grado di muoversi in tutti gli ambiti, dimostrando una polivalenza encomiabile. Ha infatti portato in America la più potente limousine ibrida prodotta, la Panamera Turbo S e-hybrid Sport Turismo, che percorre oltre 50 Km con un motore elettrico che, con il propulsore termico, eroga 680 CV. La marca di Stoccarda ha svelato in prima mondiale pure le varianti GTS della gamma 718 (Boxster/Cayman), con ancor più grinta e agilità, mentre la terza novità è la 911 Carrera T, variante alleggerita e dinamica del coupé.

 

Il SUV compatto Nissan Kicks presentato al Salone di Los Angeles (RSI)

Tra i SUV hanno debuttato modelli di spicco come Subaru Ascent, Nissan Kicks, Lincoln Nautilus, le versioni "L" di Lexus RX, Infiniti QX50, Kia Sorento e Volvo XC40. In prima mondiale si sono viste pure Mercedes CLS, Honda Accord e l’attesa Mazda 6.

EnCa

I tre veicoli elettrici e autonomi Volkswagen I.D. in mostra a Los Angeles (VW)

 

Seguici con