Gli ottimi risultati ottenuti da Ford sono merito pure della rinnovata Fiesta
Gli ottimi risultati ottenuti da Ford sono merito pure della rinnovata Fiesta (Ford)

Mercato auto elvetico stagnante

Frenano le vendite di auto nuove a marzo, mentre crescono le energie alternative. Diesel in crisi nera

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il numero di nuove auto immatricolate in Svizzera e nel Liechtenstein nel mese di marzo è crollato del 7,8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Sono state infatti immatricolate 28'126 vetture (-2'383 rispetto a marzo 2017), secondo quanto ha reso noto nei giorni scorsi l'associazione Auto Suisse, precisando che a causa della Pasqua caduta relativamente presto, ci sono stati due giorni lavorativi in meno.

La quota di veicoli a propulsione alternativa (elettrici, gas naturale, ibridi o a pile a combustibile) è invece aumentata del 6,4% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, segnando un aumento di 1,5 punti su base annua. A livello trimestrale sono stati immatricolati 72'809 nuovi veicoli (-0,9%), 680 in meno rispetto ai primi tre mesi del 2017. I motori a gasolio hanno perso il 23,7% delle vendite a marzo e sono il 29,4% del mercato.

Tra i marchi sono da rilevare il recupero di Dacia (+9,7% rispetto al marzo 2017), Ford (+16,9%), Mini (+28,9%), Jeep (+34,5%); calano DS (-36,5%), Fiat (-25,0%), Suzuki (-18,6%), BMW (-5,9%).

ATS/Reuters/EnCa

Condividi