Il CEO del gruppo farmaceutico Jo Jimenez
Il CEO del gruppo farmaceutico Jo Jimenez (keystone)

Novartis, forte calo dell'utile

La flessione nel secondo trimestre è stata del 32%

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nel secondo trimestre del 2015 il fatturato di Novartis è diminuito del 5% a 12,7 miliardi di dollari. L’utile netto è sceso del 32% a 1.9 miliardi di dollari. Lo comunica martedì il gruppo farmaceutico basilese.

A incidere sul risultato vi sono le partecipazioni di Novartis in altre società. In particolare la collaborazione con la concorrente britannica Glaxo-Smith-Kline non ha portato ai frutti sperati. Anche l’evoluzione dei cambi valutari ha avuto i suoi influssi. Novartis fornisce i suoi dati in dollari statunitensi.

ats/mas

Condividi