Il pacchetto azionario detenuto vale 13,5 miliardi di franchi
Il pacchetto azionario detenuto vale 13,5 miliardi di franchi (keystone)

Novartis si slega da Roche

Il gruppo basilese intende disfarsi del terzo del capitale che ha da 15 anni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Novartis vuole disfarsi del 33,3% delle azioni che detiene di Roche. Secondo la SonntagsZeitung, il presidente di Novartis Joerg Reinhardt vuole trovare rapidamente degli acquirenti. La decisione di entrare in Roche era stata presa nel 2001 dal predecessore di Reinhardt, Daniel Vasella.

Novartis avrebbe già contatti con banche interessate a rilevare le azioni. Al corso attuale, il pacchetto azionario è valutato a oltre 13 miliardi franchi.

La cessione sarebbe auspicata dagli azionisti di Novartis, interessati ad ottenere dividendi in contanti e non erogazioni in azioni aggiunte a quelle già possedute.

RedMM/mas

Condividi