Banerjee, Duflo e Kremer (@NobelPrize)

Premiata la lotta alla povertà

Il Nobel per l'economia attribuito a Abhijit Banerjee, Esther Duflo e Michael Kremer

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'approccio sperimentale nella lotta alla povertà globale è valso il premio Nobel per l'economia a Abhijit Banerjee, Esther Duflo e Michael Kremer. I primi due insegnano al Massachusetts Institute of Technology, mentre il terzo all'Università di Harvard.

RG 18.30 del 14.10.19: le spiegazioni del decano della facoltà di scienze economiche dell'USI Gianluca Colombo al microfono di Johnny Canonica
RG 18.30 del 14.10.19: le spiegazioni del decano della facoltà di scienze economiche dell'USI Gianluca Colombo al microfono di Johnny Canonica
 

Esther Duflo è la seconda donna a ricevere il prestigioso riconoscimento (ufficialmente denominato premio della Banca di Svezia per le scienze economiche in memoria di Alfred Nobel) dopo Elinor Ostrom, laureata dieci anni fa.

RG 12.30 del 14.10.19: il Nobel a tre economisti di Boston
RG 12.30 del 14.10.19: il Nobel a tre economisti di Boston
 

Nell’annunciare i nomi dei tre vincitori, il comitato per i Nobel sottolinea che "hanno introdotto un nuovo approccio per ottenere risposte affidabili sui modi migliori per combattere la povertà globale" e che i risultati delle loro ricerche hanno avuto effetti concreti. In particolare, grazie a una delle loro ricerche, "più di 5 milioni di ragazzi indiani hanno beneficiato di programmi scolastici di tutoraggio correttivo".

 
Diem/ATS
Condividi