Karin Valenzano
Karin Valenzano (keystone)

Raiffeisen si vuole più locale

Lo spiega Karin Valenzano, membro del CdA, commentando la decisione del gruppo di lasciare l'Associazione svizzera dei banchieri

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

“Il motivo principale per cui Raiffeisen ha deciso di lasciare l’Associazione svizzera dei banchieri risiede nell’ambito della nuova strategia di gruppo che pone l’accento sul mercato domestico”: così Karin Valenzano, membro del consiglio di amministrazione di Raiffeisen Svizzera, ai microfoni della RSI.

“Vogliamo poter rappresentare gli interessi di questo mercato domestico nel contesto della discussione politica e sociale affinché possa avere un maggior peso”, prosegue.

L’ASB, infatti, sembra essere più orientata verso l’estero e il mercato internazionale ha spesso influenzato le decisioni a livello politico.

Quella che è oggi la terza banca svizzera vuole concentrare la sua strategia e i suoi sforzi sul “dialogo politico e sociale sulla piazza svizzera”.

RG/mrj

Raiffeisen lascia SwissBanking

Raiffeisen lascia SwissBanking

TG 20 di martedì 10.11.2020

Condividi