Il logo di Repower in evidenza su uno degli edifici dell'azienda a Poschiavo (Keystone)

Repower, ricavi in progressione

Il gruppo grigionese vede però l'utile netto scendere sul semestre anche a causa dei problemi riscontrati in Italia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il gruppo energetico Repower ha registrato nel primo semestre 2018 ricavi per 1,053 miliardi di franchi, in progressione del 16% rispetto alla prima metà del 2017. Il risultato operativo prima di interessi e imposte (EBIT) è invece sceso a 9 milioni (-55%), mentre l'utile netto si è attestato a 225'000 franchi (952'000 franchi un anno fa). Lo ha reso noto la società grigionese mercoledì.

Sul risultato semestrale hanno inciso negativamente i difetti tecnici riscontrati nel corso della revisione programmata della centrale elettrica di Teverola (Caserta) e la conseguente interruzione prolungata della produzione. "Nonostante il fermo produttivo imprevisto registriamo comunque un risultato semestrale positivo. Si tratta di un dato che soddisfa, tenendo conto pure delle mutevoli condizioni del mercato", ha fatto sapere il CEO Kurt Bobst.

ATS/EnCa

Repower, precipita l'utile netto

Repower, precipita l'utile netto

TG 12:30 di mercoledì 22.08.2018

Condividi