La compagnia petrolifera di Stato rappresenta il pilastro dell'economia saudita (Keystone)

Saudi Aramco sconvolgerà la borsa

La società ha annunciato la sua intenzione di quotarsi alla borsa saudita. - Sarebbe una delle entrate più importanti al mondo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"Questo giorno è veramente storico siamo lieti di annunciare la nostra intenzione di quotare la società Saudi Aramco alla borsa saudita", ha affermato fiero domenica il presidente del colosso petrolifero Yasir al-Rumayyan. Annuncio che ha fatto sognare gli operatori del settore, siccome sarebbe di sicuro una delle entrate in borsa più importanti al mondo.

Un battesimo che, in un primo tempo, andrebbe a toccare il 2% del suo capitale. Potrebbe bastare per superare il record di 25 miliardi stabilito nel 2014 da Alibaba. La capitalizzazione complessiva è stimata in1'500-1'700 miliardi, da fare impallidire, forse, altri giganti della borsa quali Microsoft o Apple.

Saudi Aramco è però rimasta vaga, non ha fornito tutti i dettagli di questa pesante operazione che intende portare a termine in tempi record (un paio di settimane).

La compagnia petrolifera di Stato rappresenta il pilastro dell'economia saudita, garante di stabilità non solo finanziaria, ma anche sociale. Il paese vuole però ora diversificare e in fretta la propria economia. Il principe Mohammed bin Salman ha lanciato un imponente piano di riforme, "Visione 2030", per uno sviluppo più sostenibile con un importante capitolo riservato anche al turismo. Questo metterebbe al riparo l'Arabia Saudita dai pericolosi sussulti del mondo petrolifero e di suoi addentellati geostrategici.

Aramco debutta in borsa

Aramco debutta in borsa

TG 20 di domenica 03.11.2019

 
RG/Pierre Ograbek/Nad
Condividi