Sunrise è nelle mani di UPC
Sunrise è nelle mani di UPC (keystone)

Sunrise è nelle mani di UPC

Praticamente conclusa l'operazione di acquisizione dell'operatore numero due delle telecom in Svizzera

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'operatore UPC Switzerland, che a metà agosto ha lanciato un'acquisizione del suo concorrente Sunrise, detiene ora il 96,48% del capitale sociale e dei diritti di voto dell'azienda di telecomunicazioni,  secondo il risultato provvisorio finale pubblicato giovedì. Al termine dell'estensione dell'operazione di acquisizione, secondo un comunicato, UPC, che ha sede a Wallisellen (ZH), deteneva 43,67 milioni di azioni Sunrise.

Sunrise e UPC verso la megafusione

Sunrise e UPC verso la megafusione

TG 12:30 di mercoledì 12.08.2020

 

UPC Switzerland aveva offerto 110 franchi netti in contanti per ogni azione Sunrise. Il prezzo d'offerta ha rappresentato un premio del 32% rispetto al prezzo medio ponderato di CHF 83,17 degli ultimi 60 giorni di Borsa precedenti l'annuncio del riacquisto.

Liberty Global aveva annunciato l'intenzione di acquisire Sunrise il 12 agosto, con un'offerta che valutava il secondo operatore svizzero delle telecom a 6,8 miliardi di franchi svizzeri.

ATS/Swing

Condividi