Segnali di ripresa che permettono di continuare a puntare in alto
Segnali di ripresa che permettono di continuare a puntare in alto (keystone)

Sunrise torna in zona utili

Risultato positivo a fine settembre, ma non basta per cancellare le cifre rosse accumulate da gennaio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il terzo trimestre s'è chiuso con un utile netto di 14 milioni di franchi per la Sunrise, a fronte della perdita di 53 milioni accusata nello stesso periodo del 2014. Sull'arco dei primi nove mesi, tuttavia, il passivo ha toccato i 138 milioni mentre un anno fa il risultato negativo era stato di 56 milioni.

Il fatturato trimestrale è sceso dell'8,5%, fissandosi a 487 milioni. Da inizio anno, il giro d'affari s'è attestato a 1,46 miliardi, in calo del 3,7%. Contrazioni che vengono tra l'altro attribuite alla forza del franco.

La base della clientela però s'allarga, fa notare l'azienda nel comunicato pubblicato lunedì, sia in ambito telefonico che per quanto concerne le prestazioni nei settori internet e televisivo.

ATS/dg

Condividi