UPC vuole rilevare Sunrise
UPC vuole rilevare Sunrise (keystone)

UPC vuole rilevare Sunrise

Matrimonio in vista nel panorama telefonico e televisivo elvetico

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Liberty Global, la società britannica proprietaria dell'operatore UPC, vuole rilevare Sunrise per 6,8 miliardi di franchi. L’azienda offre 110 franchi per azione, il 32% in più della media del corso in Borsa negli ultimi 60 giorni, indica un comunicato diffuso da Sunrise. Se l'operazione avrà successo i titoli saranno ritirati dalla negoziazione allo SIX Swiss Exchange.

 

Dopo un attento esame, il Consiglio di amministrazione (CdA) dell'operatore di telecomunicazioni ha stabilito che l'operazione è nell'interesse di Sunrise e dei suoi azionisti e ha pertanto deliberato all'unanimità di raccomandare l'offerta per l'accettazione, si legge nella nota. Nell'ambito della transazione, Freenet ha sottoscritto un impegno in cui ha accettato di offrire la sua intera partecipazione di circa 24% in Sunrise.

Lo scorso anno Freenet aveva mandato a monte la prevista acquisizione di UPC da parte di Sunrise per 6,3 miliardi di franchi. Ora le nozze si faranno comunque, ma all'inverso.

ATS/Swing

Sarà UPC a acquistare Sunrise

Sarà UPC a acquistare Sunrise

TG 20 di mercoledì 12.08.2020

Sunrise e UPC verso la megafusione

Sunrise e UPC verso la megafusione

TG 12:30 di mercoledì 12.08.2020

Condividi