La prima vettura ibrida plug-in di Skoda sarà la Superb nel 2019
La prima vettura ibrida plug-in di Skoda sarà la Superb nel 2019 (Skoda)

Un futuro elettrico per Skoda

La popolare marca ceca del Gruppo Volkswagen conferma che produrrà i primi modelli plug-in dal 2019

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L’impegno del Gruppo Volkswagen verso l’auto elettrica anche in risposta ai guai patiti a seguito dello scandalo del Dieselgate è stato confermato mercoledì da un comunicato di Skoda, in cui la marca (parte integrante del colosso di Wolfsburg) ha annunciato che produrrà dal 2019 i suoi modelli a trazione elettrica nelle fabbriche in Cechia. Skoda ha poi precisato che sempre tra due anni produrrà componentistica elettrica per ibridi del tipo plug-in.

Il costruttore ceco precisa che la "realizzazione di auto e componenti elettrici è un grande passo avanti nella messa in atto della prevista strategia del marchio", il cui futuro, evidenzia il CEO Bernhard Maier, sarà elettrico. Maier ha segnalato che la prima Skoda elettrica nascerà in a Mlada Boleslav e che entro il 2025 "cinque modelli a trazione elettrica saranno posti in vendita in segmenti diversi del mercato". Il primo prodotto "elettrificato" lanciato dall’azienda nel 2019 sarà la variante plug-in dell’ammiraglia Superb, mentre l’anno dopo Skoda assemblerà la prima vettura a trazione esclusivamente elettrica.

AP/EnCa

Condividi