È stato il numero uno della Chase Manhattan Bank
È stato il numero uno della Chase Manhattan Bank (Screenshot Youtube)

È morto David Rockfeller

Il magnate era l'ultimo nipote di John, il fondatore di Standard Oil; aveva 101 anni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il filantropo David Rockefeller, patriarca della famosa famiglia dal 2004, è morto all'età di 101 anni. Era l'ultimo nipote ancora in vita di John Rockefeller, il fondatore della compagnia petrolifera Standard Oil. David Rockfeller è stato il numero uno di Chase Manhattan Bank, l'istituto che poi ha dato vita a JPMorgan Chase.

Tra i principali beneficiari della sua generosità vanno invece citati il Museum of Modern Art, fondato dalla madre, e l'università di Harward, dove si è laureato nel 1936. Ben due presidenti americani - Jimmy Carter e Richard Nixon - gli hanno proposto la carica di Segretario al tesoro. In ambedue i casi ha però rifiutato. Rockfeller aveva sei figli, 10 nipoti e 10 pronipoti.

ATS/SP

Condividi